turismo Rete di imprese in veneto

Reti di imprese in Veneto: in arrivo i nuovi bandi

Il successo del bando per le reti di imprese in Veneto per il settore turismo ha spinto la Regione alla riapertura, dando nuove opportunità alle imprese venete

Il Veneto è la terza regione per turismo in tutto il territorio italiano. Da solo, ha tante bellezze artistiche, architettoniche, naturali e culturali da fare invidia a molti paesi europei. Ed una vocazione all’accoglienza, che si è evidenziata in modo sostanziale con l’ultimo bando per le reti di imprese in Veneto nell’ambito turistico, tanto da indurre la regione alla riapertura di tale bando in tempi molto brevi.

La rete di imprese va preparata

Le raccomandazioni sono le solite ma vanno bene sempre. Bisogna preparare quanto necessario, per essere pronti all’uscita del bando, semplicemente perché per presentare la documentazione non si ha tanto tempo, ed iniziare a pianificare una rete quando il bando è già uscito significa perdere quasi sicuramente un’opportunità.

Pianificare la rete di imprese in Veneto

Non è diverso rispetto alle altre regioni, ma è necessario:

  • Effettuare una ricerca dei partners;
  • Consolidare l’interesse intorno ad uno scopo comune;
  • Definire i ruoli dei partners e  la loro partecipazione all’interno della rete;
  • Definire il modo per misurare i risultati ottenuti, oltre che prevedere eventuali modalità di compensazione (ad esempio nel caso di partecipazione alla rete di un’azienda che non ha vantaggi ad esservi, ma che risulta strategica per gli altri partners);
  • Ovviamente, quanto definito dalla normativa in materia (DL 5/09 e smi).

Non ho tempo! Non faccio niente!

Quando il tempo per la pianificazione è poco viene sempre la tentazione di abbandonare la “pazza idea”. É questo il modo migliore per buttare alle ortiche una probabile idea imprenditoriale, da cui la domanda: Conviene abbandonare tutto? O forse è meglio coinvolgere persone competenti che hanno gli strumenti e la possibilità di predisporre un piano? Sappiamo che, soprattutto per quanto riguarda le idee imprenditoriali chiunque sarebbe geloso, ma se l’idea rimane sulla carta (o peggio, nella testa di una persona) nessuno potrà goderne mai. Significa perdere profitto e possibilità di crescita, di sviluppo.

Il coinvolgimento di parti terze ha un doppio valore:

  1. Possibilità di valorizzare un eventuale progetto imprenditoriale (e quindi determinare il valore/la possibilità di redditività e la convenienza nella prosecuzione);
  2. Possibilità di determinare la convenienza del progetto, le partnerships necessarie e le vie migliori per il conseguimento del risultato atteso.

ImpreseInMischia, grazie alla collaborazione con la rete TeamReti Italia (la rete nata appositamente per seguire le imprese nella nascita e nello sviluppo delle reti in Italia), è in grado di

  • Recepire l’idea imprenditoriale;
  • Definire il valore e le migliori modalità di sfruttamento dell’idea da un punto di vista di business, etico e sociale;
  • Sviluppare il progetto imprenditoriale;
  • Effettuare la ricerca dei partners adeguati al progetto.

Una rete ha possibilità di crescita solo se, a monte, esiste un progetto che soddisfi i giusti principi. Questo significa aver pensato alle potenzialità proprie e dei partners, massimizzando il risultato e riducendo al minimo le possibilità di un risultato negativo. Di certo, questo deve avvenire per partecipare al futuro bando delle reti di imprese in Veneto nel settore turismo, perciò che aspetti? Un parere non si nega a nessuno! E non ti costa niente, soprattutto!

Per maggiori informazioni CHIAMACI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *